Post muto?

Appetizer Boccon Divino Chiavari

Appetizer

Crudo di pesce Boccon Divino Chiavari

Crudo di pesce

Pizza al vapore con gamberi crudi, prescinseua e pomodorini confit

Tartare Boccon Divino Chiavari

Tartare di palamita, carpaccio di anguria, salsa al frutto della passione e bottarga di tonno

Gamberetti di fondale fritti boccon divino chiavari

Gamberetti di fondale fritti

Lingua di maiale affumicata, salsa verde e cipolle di Zerli in agrodolce

Lingua di maiale affumicata, salsa verde e cipolle di Zerli in agrodolce

Fusilloni Mancini ai frutti di mare Boccon Divino Chiavari

Fusilloni di Pasta Mancini ai frutti di mare

Risotto Riserva San Massimo ai ricci di mare, prescinseua, aglio nero e limone bruciato

Risotto Riserva San Massimo ai ricci di mare, prescinseua, aglio nero e limone bruciato

Ravioli di ombrina, acciughe sotto sale e cime di rapa

Ravioli di ombrina, acciughe sotto sale e cime di rapa

Ravioli di patate e porri, Parmigiano Reggiano e tartufo nero Boccon Divino Chiavari

Ravioli di patate e porri, Parmigiano Reggiano e tartufo nero

Piatto Ignorante: midollo, battuta di fassona al coltello e carciofi fritti

Piatto Ignorante: midollo, battuta di fassona al coltello e carciofi fritti

Rum e caffè

Gianduia, maracuja e pistacchio Boccon Divino

Gianduia, maracuja e pistacchio

Pera alla Belle Hélène: pera alla vaniglia, cremoso al cioccolato, gelato alla crema e salsa al caramello Boccon Divino

Pera alla Belle Hélène: pera alla vaniglia, cremoso al cioccolato, gelato alla crema e salsa al caramello

 

A parte che non sono sicuro di aver capito cosa significa, ma se si intende che “le foto si commentano da sole”, le mie non rendono assolutamente giustizia a quello che Israel e Ariano hanno costruito in questi anni.
Un po’ perché sono state “rubate” distrattamente con l’iPhone ma soprattutto perché quei due mi sono entrati dentro piano piano, per merito di Pula (Chi è Pula? Leggi qui.) che mi ci ha portato a cena ripetute volte e lo sai,  non è mai facile raccontare una storia d’amore in poche istantanee.

La cucina del Boccon Divino suona appassionata, gustativamente tanto fulgida quanto decisa.
Rigorosa, naviga con il vento in poppa tra la tradizione di un Cappon Magro e le moderne tecniche di cucina tipo la “nordica” fermentazione o la cottura a vapore degli impasti.
L’approvigionamento delle materie prime segue la stagionalità e alla base di ogni piatto c’è, sempre e comunque, l’amore per la cucina di Israel.
Il menu è composto da un poker di piatti per ogni portata insieme a una decina di proposte del giorno; il degustazione (da almeno 5 corse) va e viene a seconda del periodo dell’anno.
Superbi i dolci.
Il servizio non ti lascia mai scappare grigio o interdetto e lavora al ritmo di coccole e sorrisi, annaffiando il tutto con la sgamata selezione,naturale e non, di bottiglie di Ariano (Il mio consiglio è di farti consigliare da lui: in quella piccola cantina ci sono più chicche di quante potresti trovarne in carta.).
Ci sanno fare, eccome se ci sanno fare.
Nella sala recentemente ristrutturata i coperti non sono molti, una 30ina o poco più e i prezzi variano dai 10 ai 28 euro per i piatti, 6/8 per i dolci.

“Quello che ha lavorato lì, apre qua! Speriamo sia la volta buona…”
“Quella che mandava avanti là, ha comprato qui! Si mangerà da Dio…”
“Domani inaugura il ristorante di… Finalmente un ristorante come si deve!”

Caro amico tigullino, e se il ristorante che brami da tempo fosse già qua e tu non te ne fossi accorto?

Boccon Divino
Via Entella, 18
Chiavari (GE)
039 0185 362964
www.boccondivino.info