Terminata la visita in cantina, saliamo in macchina e ci lasciamo Monforte alle spalle. Passiamo Roddino, entriamo a Cissone e parcheggiamo in Piazza dell’Olmo. Varchiamo la soglia della Locanda dell’Arco e… magia! Finalmente siamo seduti a tavola nelle Langhe, quelle vere.
Ti starai chiedendo se sono impazzito, ma non è così, fidati!
Diverse volte, nelle frequenti gite in Langa, tra cantine e persone, tra vini e ristori, la nota dolente sono proprio questi ultimi.

La Locanda dell’Arco invece è stata una deliziosa scoperta, il giusto luogo dove riposare le membra, assaggiare i piatti della tradizione, realizzati con particolare attenzione a stagionalità e qualità della materia prima, essere coccolati da un servizio attento quanto dinamico, competente, e continuare a perdersi tra il vero protagonista di queste giornate: il vino.
Qui non troverai alcun volo pindarico, nell’impiattamento o nella concezione dei piatti, ma solo rassicurante schiettezza, tradizione.

Le carte dei vini sono due, una per Barolo e Barbaresco e l’altra per tutto il resto. Poche volte mi è capitato di trovare una tale profondità di annate e una così convincente rappresentazione della zona. E non sto parlando solo di osterie. La stessa attenzione al “naturale” riscontrata nel cibo e la corretteza dei ricarichi, anche dove il mercato imporrebbe scelte differenti, completano il quadro, meravigliosamente langhetto.

La Locanda dell’Arco di Cissone è anche dotata di alcune camere dove soggiornare; non le ho viste ma, se tanto mi dà tanto, saranno curate e confortevoli come le sale del ristorante. Se ci hai soggiornato, puoi lasciare le tue impressioni nei commenti o a mezzo social.

Vitella di Langa battuta al coltello - Locanda dell'Arco Cissone

Vitella di Langa battuta al coltello

Cardo gobbo con fonduta - Locanda dell'Arco Cissone

Cardo gobbo con fonduta

Gnocchi di patate con toma frabosina di pura capra stagionata nel carbone vegetale - Locanda dell'Arco Cissone

Gnocchi di patate con toma frabosina di pura capra stagionata nel carbone vegetale

Pera cotta nel vino rosso con zabaione

Vini - Locanda dell'Arco Cissone

I vini del pranzo

Carte dei Vini - Locanda dell'Arco Cissone

Una pagina della carta dei vini dedicata a Barolo e Barbaresco

 

Locanda dell’Arco
Piazza dell’Olmo, 1
12100 Cissone (CN)
+039 0173 748 200
www.lodarc.com

Menu degustazione: 45,00 euro (o Piccolo menu degustazione a 38,00)
Piatti alla carta: 9,00/15,00 euro, 8,00 i dolci

 

Supporta ENOPLANE.COM!

Segui già Enoplane.com su INSTAGRAM e FACEBOOK?

Se la risposta è sì, non ti rimane altro da fare che iscriverti alla newsletter inserendo nel form la tua mail.

Diversamente aiutaci cliccando sui due link qui sopra. Potrebbe sembrarti una sciocchezza, ma per noi è importante. Grazie!

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest