Che sia estate o inverno, dopo un’intensa giornata di sci o una lunga scarpinata sulle Dolomiti Ampezzane, sono convinto ti potrebbe interessare uno spassionato consiglio enogastronomico per passare una piacevole e confortante serata, o pranzo, in zona. Sbaglio? Beh, qualunque sia la tua risposta sappi che a San Vito di Cadore, a pochi passi dal lago di Mosigo, si trova un caratteristico ristoro che potrebbe fare al caso tuo: la Baita Prà Solìo della famiglia De Sandre.

Perché?

Perché alla sincera cucina tradizionale cadorina di Tito De Sandre, al calore degli ambienti in legno, al panorama che si gode dai tavoli all’aperto nelle belle giornate, al rapporto qualità/prezzo “molto poco ampezzano” e alla carta dei vini, non enciclopedica ma ispirata e centrata sul naturale, si mischia il luminoso sorriso del personale di sala guidato dall’incantevole e preparata figlia, tra l’altro anche sommelier, Arianna. E per ritemprarsi poche cose sono meglio di un sorriso, soprattutto se accompagnato da un piatto caldo e un buon bicchiere di vino. Credimi.

Baita Prà Solìo Canederli

Baita Prà Solìo Strudel


Baita Prà Solìo

Via Geralba, 11
32046 San Vito di Cadore BL
+039 347 162 8505
www.ristorantebaitaprasolio.com

Piatti all carta: 1300/22,00 euro, 6,00/6,50 i dolci

Pin It on Pinterest